cerca in  
SCHEDA PRODOTTO

visualizza il retro della copertina
aggiungi al carrello
 
metti nei preferiti
 

scrivi la tua recensione
Compositore/Musicista
Hamelin Marc-Andrè
Titolo
In a State of Jazz : brani per pianoforte di Gulda, Kaputsin, Weissenberg, Antheil
Etichetta
HYPERION
Numero CD
1
Prezzo €
21.50
Qualità incisione
DDD
Premi ricevuti
Gramophone (GB), Diapason (FR), Discoland Award
Codice catalogo Discoland
102452
versione stampabile | invia ad un amico
LE VOSTRE RECENSIONI
recensione di Soundandmusic
La straordinaria tecnica e l?incredibile brillantezza con cui Marc-André Hamelin si accosta ai repertori più diversi lo hanno ormai consacrato nel gotha dei migliori pianisti in circolazione. Le sue recenti interpretazioni di opere di Charles-Valentin Alkan e Franz Joseph Haydn sono state salutate dal pubblico e dalla stampa specializzata di tutto il mondo con unanime entusiasmo. In questo disco la Hyperion ci offre la possibilità di ascoltare il grande pianista canadese alle prese con il jazz, proponendo una irresistibile silloge di pagine di Nikolai Kapustin, George Antheil, Friedrich Gulda e Alexis Weissenberg, quattro compositori che percepirono chiaramente l?esigenza di fare ascoltare al pubblico che affollavano le sale da di tutto il mondo qualcosa di diverso. Questo disco è pieno di sorprese: come scrive lo stesso Hamelin nelle sue divertenti ma non per questo meno rigorose note di copertina: «In questo disco il jazz non è presente. Almeno, non nel senso che siamo abituati a dargli [?] In queste belle pagine ci sono molti spunti divertenti e altri sorprendenti».
voto:
 
recensione di Soundandmusic
La straordinaria tecnica e l?incredibile brillantezza con cui Marc-André Hamelin si accosta ai repertori più diversi lo hanno ormai consacrato nel gotha dei migliori pianisti in circolazione. Le sue recenti interpretazioni di opere di Charles-Valentin Alkan e Franz Joseph Haydn sono state salutate dal pubblico e dalla stampa specializzata di tutto il mondo con unanime entusiasmo. In questo disco la Hyperion ci offre la possibilità di ascoltare il grande pianista canadese alle prese con il jazz, proponendo una irresistibile silloge di pagine di Nikolai Kapustin, George Antheil, Friedrich Gulda e Alexis Weissenberg, quattro compositori che percepirono chiaramente l?esigenza di fare ascoltare al pubblico che affollavano le sale da di tutto il mondo qualcosa di diverso. Questo disco è pieno di sorprese: come scrive lo stesso Hamelin nelle sue divertenti ma non per questo meno rigorose note di copertina: «In questo disco il jazz non è presente. Almeno, non nel senso che siamo abituati a dargli [?] In queste belle pagine ci sono molti spunti divertenti e altri sorprendenti».
voto:
 

scrivi la tua recensione
DISCHI PREMIATI DELLO STESSO AUTORE
In a State of Jazz : brani per pianofort...
Kaleidoscope
12 Etudes ai all the minor keys, Little ... M.A.Hamelin
Vai alla lista completa
Le novità del giorno
Today's new releases


Schumann Robert
Davidsbundlertanze op.6, Blumenstuck, Hu...
L.Buratto
VINCITORE DI
Musica (IT)


Couperin Armand Louis
Musica per clavicembalo -integrale-
Y.Mahugo
VINCITORE DI
Musica (IT)

     
carrello | profilo | condizioni d'acquisto
home | offerte | contatti | informativa sulla privacy | guida in linea
© Discoland Mail 2006