cerca in  
SCHEDA PRODOTTO

visualizza il retro della copertina
aggiungi al carrello
 
metti nei preferiti
 

scrivi la tua recensione
Compositore/Musicista
Isaac Heinrich
Titolo
Missa de Apostolis, Mottetti
Esecutori
The Tallis Scholars, P.Phillips
Etichetta
GIMELL
Numero CD
1
Prezzo €
13.70
Qualità incisione
DDD
Premi ricevuti
Codice catalogo Discoland
70840
versione stampabile | invia ad un amico
LE VOSTRE RECENSIONI
recensione di biografo
Non si conosce molto dei primi anni di Heinrich Isaac, ma Ŕ probabile che sia nato nelle Fiandre ed Ŕ certo che stesse componendo giÓ nel 1470, e il primo documento che lo riguardo risale al 1484, quando era compositore di corte ad Innsbruck. In seguito, succedendo ad Antonio Squarcialupi pass˛ al servizio di Lorenzo de' Medici a Firenze, dove fu organista, maestro del coro ed insegnante di musica dei figli di Lorenzo. Uno dei suoi studenti del periodo fiorentino sarebbe diventato papa col nome di Leone X. Nel 1494, all'inizio del periodo dominato dalla figura del Savonarola, i Medici furono banditi da Firenze, e ad Isaac fu concesso di cercare lavoro altrove. Tuttavia, aveva sposato una donna fiorentina e mantenne a Firenze la proprietÓ di una casa, come attestato dal suo lascito testamentario.
Dal 1497, Isaac fu al servizio di Massimiliano I, imperatore del Sacro Romano Impero. Viaggi˛ molto attraverso la Germania, e pare abbia avuto molti contatti con compositori tedeschi del tempo. Nel 1502 torn˛ in Italia, a Firenze e quindi a Ferrara, dove fu concorrente di Josquin per essere assunto a corte: una celebre lettera nell'archivio del casato d'Este raffronta i due compositori, dicendo che"Isaac Ŕ di natura migliore di Josquin: se Ŕ vero che Josquin Ŕ un compositore pi¨ abile, c'Ŕ da dire che Josquin, compone solo quando ne ha voglia, mentre Isaac scrive quando gli si chiede di farlo."
Isaac torn˛ definitivamente a Firenze nel 1514, dove morý nel 1517.
voto:
 
recensione di Soundandmusic
Dal punto di vista musicale e sonico questa Ŕ tra le migliori registrazioni dei Tallis Scholars. Sebbene Isaac fosse olandese egli pass˛ la maggior parte della sua vita adulta a Firenze alla Corte di Lorenzo de? Medici e a Vienna dove ricoprý l?incarico di compositore alla Corte dell?Imperatore Massimiliano. Con queste credenziali Ŕ perci˛ sorprendente che Isaac non sia ben conosciuto tra gli appassionati di musica. Una grande esecuzione dei Tallis Scholars che ancora una volta dimostrano di essere all?altezza della loro fama, ed nel contempo una importante riscoperta di un eminente compositore ancora purtroppo sottovalutato.
voto:
 

scrivi la tua recensione
Le novitÓ del giorno
Today's new releases


Mozart Wolfgang Amadeus
Il ratto dal serraglio
Rhorer, Archibald, Reinhardt, Schelomian...
VINCITORE DI
Discoland Award


Haendel George Frideric
Concerti per organo -integrale-, brani d...
London Phil.Orch., E.Power Biggs
VINCITORE DI
Musica (IT)

     
carrello | profilo | condizioni d'acquisto
home | offerte | contatti | informativa sulla privacy | guida in linea
© Discoland Mail 2006