cerca in  
SCHEDA PRODOTTO

visualizza il retro della copertina
aggiungi al carrello
 
metti nei preferiti
 

scrivi la tua recensione
Compositore/Musicista
Shostakovich Dmitri
Titolo
Sinfonia n°11 SACD HYBRID
Esecutori
Russian National Orch., M.Pletnev
Etichetta
PENTATONE CLASSICS
Numero CD
1
Prezzo €
19.9
Qualità incisione
DDD
Premi ricevuti
Codice catalogo Discoland
92057
versione stampabile | invia ad un amico
LE VOSTRE RECENSIONI
recensione di Soundandmusic
Per molto tempo si è creduto che l?Undicesima Sinfonia di Dmitri Shostakovich traesse la propria ispirazione dai fatti avvenuti nel 1905, quando le truppe dello zar Nicola II aprirono il fuoco contro centomila manifestanti inermi mietendo centinaia di vittime, circostanza suffragata dallo stesso autore nell?articolo «Riflessioni autobiografiche» apparso nel 1957 sulla Sovetskaja muzyka. Tuttavia, nelle sue Memorie apparse postume nel 1979 negli Stati Uniti, Shostakovich diede una spiegazione del tutto diversa, affermando che «sebbene io l?abbia intitolata ?L?anno 1905?, in realtà questa sinfonia si riferisce al 1957 e all?aggressione perpetrata dall?Armata Rossa contro l?Ungheria. Quest?opera parla delle masse che hanno perso ogni fiducia verso i propri governanti perché il calice dei loro misfatti era ormai traboccato». Al di là di ogni considerazione storica, molti oggi ascoltano questa impressionante sinfonia ritenendola una toccante commemorazione delle vittime di tutte le oppressioni. Questo disco consente di apprezzarla pienamente nella emozionante interpretazione live di Mikhail Pletnev alla testa di una Russian National Orchestra particolarmente coinvolta. Come sempre la qualità della registrazione realizzata dai tecnici della Pentatone rappresenta la marcia in più che consente a questa edizione di collocarsi tra i punti di riferimento del mercato discografico.

voto:
 
recensione di Soundandmusic
Per molto tempo si è creduto che l?Undicesima Sinfonia di Dmitri Shostakovich traesse la propria ispirazione dai fatti avvenuti nel 1905, quando le truppe dello zar Nicola II aprirono il fuoco contro centomila manifestanti inermi mietendo centinaia di vittime, circostanza suffragata dallo stesso autore nell?articolo «Riflessioni autobiografiche» apparso nel 1957 sulla Sovetskaja muzyka. Tuttavia, nelle sue Memorie apparse postume nel 1979 negli Stati Uniti, Shostakovich diede una spiegazione del tutto diversa, affermando che «sebbene io l?abbia intitolata ?L?anno 1905?, in realtà questa sinfonia si riferisce al 1957 e all?aggressione perpetrata dall?Armata Rossa contro l?Ungheria. Quest?opera parla delle masse che hanno perso ogni fiducia verso i propri governanti perché il calice dei loro misfatti era ormai traboccato». Al di là di ogni considerazione storica, molti oggi ascoltano questa impressionante sinfonia ritenendola una toccante commemorazione delle vittime di tutte le oppressioni. Questo disco consente di apprezzarla pienamente nella emozionante interpretazione live di Mikhail Pletnev alla testa di una Russian National Orchestra particolarmente coinvolta. Come sempre la qualità della registrazione realizzata dai tecnici della Pentatone rappresenta la marcia in più che consente a questa edizione di collocarsi tra i punti di riferimento del mercato discografico.

voto:
 

scrivi la tua recensione
DISCHI PREMIATI DELLO STESSO AUTORE
Sinfonia n°15, Amleto SACD HYBRID Russian National Orch., M.Pletnev
Sinfonia n°14 Czecho-Slovak RSO, L.Slovak, P.Mikulas
Sinfonia n° 4 Staatskapelle Dresden, K.Kondrashin
Vai alla lista completa
Le novità del giorno
Today's new releases


Alkan Charles-Valentin
Chanson de la folle au bord de la mer ed...
V.Maltempo
VINCITORE DI
Altri premi e riconoscimenti


Chopin Fryderyk
Concerto per pianoforte n°1 + Sonata per...
Sinfonia Varsovia, J.Kaspszyk, M.Argeric...
VINCITORE DI
Altri premi e riconoscimenti

     
carrello | profilo | condizioni d'acquisto
home | offerte | contatti | informativa sulla privacy | guida in linea
© Discoland Mail 2006