cerca in  
Scheda Prodotto > Recensioni

Vivaldi Antonio
Tito Manlio
Sardelli, Foresti, Scholl, Kennedy, Dominguez


scrivi la tua recensione
Le vostre recensioni
recensione di Soundandmusic (2007-07-09 12:08:25.0 da 82.90.69.163)
Il Tito Manlio è l?ultima delle quattro opere composte da Vivaldi durante il suo soggiorno mantovano (1718-1720) per il governatore della città lombarda, principe Philipp von Hessen-Darmstadt. L?orchestra su cui il Prete Rosso poté fare conto in quel biennio era caratterizzata da una straordinaria varietà strumentale e dalla presenza di musicisti di grandissimo talento, che potevano essere paragonati solo alle putte dell?Ospedale della Pietà di Venezia, dove Vivaldi aveva dato prove inequivocabili del suo genio. In questo senso il Tito Manlio rappresentò per l?orchestra mantovana quello che qualche anno prima era stata la più famosa Juditha triumphans per la formazione della Pietà: una strabiliante dimostrazione di cosa potevano fare insieme un gruppo di grandi cantanti e un complesso strumentale di sicuro talento. La massiccia presenza di strumenti in veste concertante rende il Tito Manlio un?opera assolutamente unica nel panorama lirico della prima metà del XVIII secolo. La CPO è giustamente orgogliosa di presentare la prima registrazione mondiale di questo imponente lavoro nell?interpretazione di Federico Maria Sardelli, uno dei massimi specialisti del repertorio vivaldiano oggi in circolazione. Ulteriore ciliegina sulla torta: questo cofanetto triplo è disponibile al prezzo di due soli CD, un?occasione da non lasciarsi assolutamente sfuggire!

voto:
 

scrivi la tua recensione
«torna alla scheda del prodotto   «tutte le recensioni

Tutte le offerte

I prodotti in offerta


Aho Kalevi
Sinfonia n° 2, 7
Lahti Symph.Orch., O.Vanska


Glass Philip
Music in Twelve Parts
Philip Glass Ensemble

carrello | profilo | condizioni d'acquisto
home | offerte | contatti | informativa sulla privacy | guida in linea
© Discoland Mail 2006