cerca in  
Scheda Prodotto > Recensioni

Erlebach Philip-Heinrich
Die Liebe Gottes ist ausgegossen
Les Amis de Philippe, L.Remy, D.Mields, M.Hunter


scrivi la tua recensione
Le vostre recensioni
recensione di Soundandmusic (2008-02-04 09:36:19.0 da 82.90.69.163)
Il 350 anniversario della nascita di Philipp Heinrich Erlebach, direttore musicale della corte di Rudolfstadt originario di Esens, cittadina della Frisia orientale, rappresenta l?occasione ideale per rendere un doveroso omaggio all?arte di questo grande compositore con una registrazione dedicata alle sue cantate sacre che possa farlo finalmente conoscere al grande pubblico. Oggi la produzione sacra di Erlebach continua a essere appannaggio di un ristretto numero di studiosi e di appassionati, per quanto la storia della musica lo abbia inserito tra i compositori pi rappresentativi della Germania settentrionale attivi nel periodo compreso tra Heinrich Schtz e Johann Sebastian Bach. Negli ultimi anni la produzione strumentale di Erlebach riuscita ad attirare l?attenzione di alcuni importanti circoli musicali e questo cofanetto doppio potrebbe riportare sotto la luce dei riflettori anche il corpus delle cantate, dimostrando l?altissimo livello di Erlebach come compositore sacro. Le opere proposte in prima registrazione mondiale dalla CPO nella sontuosa interpretazione di Ludger Rmy rivelano l?immagine di un autore originale e dotato di una spiccata fantasia, che nei primi anni del XVIII secolo gioc un ruolo di primo piano nella definizione di uno stile moderno, elegante ed espressivo. Una scoperta da non lasciarsi assolutamente sfuggire!
voto:
 

scrivi la tua recensione
«torna alla scheda del prodotto   «tutte le recensioni

Tutte le offerte

I prodotti in offerta


D'Anglebert Jean-Henry
Pieces de clavecin & airs d'apres M.de L...
C.Frisch, Caf Zimmermann


Shostakovich Dmitri
Sonata per viola e pianoforte, Cinque pe...
L.Power, S.Crawford-Phillips

carrello | profilo | condizioni d'acquisto
home | offerte | contatti | informativa sulla privacy | guida in linea
© Discoland Mail 2006